Roma, 5-19 aprile: Arte Decorativa e Design nel separé

Inviato da soqquadro il

Vito Manzari come lavoro destruttura e rinnova abitazioni, da questo nasce l’opportunità e l’interesse per la decorazione muraria da eseguire con rivestimenti materici. Inizialmente si appassiona ai composti di ossidi colorati e polveri di marmo, alle resine, alle carte a rilievo dipinte con lo smalto (in gran voga negli anni Ottanta), agli stucchi fatti con polvere di porcellana e cera, per arrivare al Tadelakt marocchino, l’impasto di ossidi e calce levigato con pietra e sapone nero.
Negli anni Novanta il suo interesse si rivolge alle innovative tecniche decorative di Yannick Guegan: il trompe-l'oeil per Manzari fu la scoperta che gli consentì di mettere tecniche e materiali innovativi al servizio dell’antica artigianalità.
La ricerca di prodotti pittorici in grado di sostituire le colorazioni usate nell’antichità fu una ricerca non facile che riuscì a risolvere con la conoscenza della Sikkens, una multinazionale del settore che sempre in continua innovazione offre la possibilità di fare utilizzare i propri prodotti in contesti differenti rispetto a quelli per cui erano nati: così dalla parete di una stanza finiscono con il divenire parte integrante di oggetti di design con i separé di Manzari.
Il separé o dressing skill (detto all'anglosassone) è un elemento d'arredo estremamente funzionale e versatile che, volendo, conferisce privacy o che può permettere di utilizzare lo stesso ambiente in modalità differenti.
Manzari trova nell’Art Deco' la sua principale fonte di ispirazione, prendendo spunto da uno dei principali movimenti artistici che molto ha influenzato l'arredamento nei primi decenni del Novecento inizia a mettere in pratica la sua creatività finalmente in tutta la sua potenzialità. Sempre utilizzando rigorosamente i prodotti murari della Sikkens, durante le sperimentazioni raggiunge effetti diversi come la seta, il metallico, il materico puro fino a raggiungere l’effetto cuoio e nakrè.
Quelli di Manzari non sono “semplici” pannelli, paraventi, divisori… ma separé come oggetti di arte decorativa & design realizzati fondendo sperimentazione di prodotti, di tecniche e di contenuto.
Partnership: F.lli Dolci e Sikkens

Esposizione di Design & Arte Decorativa: Arte decorativa & Design nel separé
Artista: Vito Manzari.
Dove: Caffè Letterario, Via Ostiense 95, Roma (Metro Piramide).
Quando: dal 5 al 19 aprile 2017.
Inaugurazione: Mercoledì 5 aprile 2017, dalle 18.30 alle 22.00.

Link: